è la mia nostalgia
cresciuta sul ramo inaccessibile
è la mia sete
tirata su dal pozzo dei miei sogni
è il disegno tracciato su un raggio di sole.
                                                Nazim Hikmet